Carissimi amici,
la tristezza ha vinto. Almeno per il momento. Oggi è il giorno del ritorno ed anche se non vedo l’ora di rivedere la mia famiglia, ho lasciato a Trento un’altra. E posso dire di veramente aver trovato una famiglia lì. Non so come mai posso esprimere quanto grata e felice sono di aver trovato questa famiglia! È la migliore famiglia ospitante di tutto il mondo!
Ecco, così mi sono svegliata con la tristezza accanto di me sul mio cuscino.

Il Gabriele e la Beatrice erano a fare un elettricocardiogrammo e in cucina ho incontrato solo la Monica ed il Giulio. Mentre io ho finito la mia valigia ho sentito il piccolo Giulio che cantava nella doccia. Ha cantato „hallo, hallo, hallo“ in una melodia che cantava spesso. Sull’altalena cantava anche „neller, neller, neller“ – sua versione di dire schneller (più veloce). Oggi nel bagno ha gridato anche „Donner, Wetter, Blitz!“, che fa parte di un gioco tedesco. Magari ha capito che parto oggi.

Mi ho fatto l’ultima doccia, ho lavato per l’ultima volta in quel bagno i denti. Il Alessandro ha detto che questo non sia un addio, ma un arrivederci. Ma non sappiamo quando ci rivediamo e per questo era un arrivederci difficile.

Ho giocato l’ultima partita di presidente con il Gabri e la Bea. La Bea, il Gabri e la Alessia mi hanno disegnato dei castelli, i cuori, i suoi genitori ed altre belle cose. Li metterò sul mio armadio e li vedrò ogni giorno.
Adesso mi viene a piangere che sono sola sul treno e questa vita con loro è finita. Ci vediamo, questo vi giuro. Quindi non è finita completamente, ma non li vedrò ogni giorno. E questo mi fa male.

Per dire la verità questo post oggi è in verità una lettera d’amore. 🙊

Cos’altro è successo? Mi hanno dato un regalo. Un orsetto di Thun. Mia prima settimana con loro abbiamo parlato di Thun e mi hanno spiegato cos’è e quanto famoso è. Gli orsetti mi piacciono tantissimo e quello, con i fiori di ton in mano, è veramente un tesoro mio adesso.

Vi voglio veramente tanto bene!! Ci vediamo sicuramente!

Sophie

image

Advertisements